I miei libri

inviami la tua recensione e la pubblicherò all'interno di questa pagina

Girasoli d'Oriente di Imelda Zeqiri
Girasoli d'Oriente di Imelda Zeqiri



"Il girasole piega a occidente e già precipita il giorno nel suo occhio in rovina" scriveva Salvatore Quasimodo e su questa frase si costruiscono due storie che si intrecciano e vivono parallelamente tra Oriente e Occidente in un caos colorato di umanità e sacralità. Jane ci accompagna per mano nelle profondità dei sentimenti che contaminano la mente di chi è abituato a non vedere limiti dove ci sono diversità, ma custodisce nell'anima i frammenti di bellezza. Possono le tradizioni essere sovvertite dall'impeto delle follie d'amore? Jane e il suo viaggio in Oriente saranno un'analisi delle emozioni da un punto di vista antropologico e filosofico senza presunzione alcuna di dare delle risposte valide universalmente.


Il vestito rosso di Imelda Zeqiri
Il vestito rosso di Imelda Zeqiri

"Gli uomini in stato di veglia hanno un solo mondo che è loro comune. Nel sonno, ognuno ritorna a un suo proprio mondo particolare" scriveva il filosofo Eraclito di Efeso. 

Ogni viaggio, reale o virtuale, inizia con un punto di partenza ma senza presunzione alcuna di conoscere la meta finale. Attraverso un'esplorazione profonda della protagonista Jane, inglese di nascita e fiorentina di adozione, il lettore navigherà tra gli spazi reconditi dell'anima e della mente, senza tralasciare la materia, oggetto di incanto e di allucinazione. 

Tra le valli amorose, l'illusione e la passione, compaiono anche le ombre di alcuni uomini, posizionati sulla scia direzionale opposta a quella dell'eroe. Chi salverà Jane e il suo vestito rosso? Un viaggio nel tempo alla scoperta di chi vive abbandonato tra gli inganni della materia e chi si rifugia ermeticamente nei sogni per isolarsi dalla solitudine dell'abbandono.


Richiedi la tua copia con l'autografo della scrittrice e dedica scrivendo una email a info@imeldazeqiri.it 

Scrivono di me ...


Il vestito rosso

1. Comune di Firenze > Clicca qui

2. Biblioteche di Roma > Clicca qui

3. Il Mondo Incantato dei Libri > Clicca qui

4. Posso in collaborazione con RAI > Clicca qui

5. Fiorenza Oggi > Clicca qui oppure leggi l'approfondimento > Clicca qui

6. A Tutto Volume Libri > Clicca qui

7. Recensioni Libri > Clicca qui

8. Libri e Dintorni > Clicca qui 

9. Shekulli > Clicca qui

10. Respiro di Libri Blog > Clicca qui

11. Tracce di Inchiostro blog > Clicca qui

Girasoli d'Oriente

1. Comune di Firenze > Clicca qui

2. Fiorenza Oggi > Clicca qui

3. Recensioni Libri > Clicca qui

4. Il mondo Incantato dei Libri > Clicca qui

5. Libri e Dintorni > Clicca qui

6. Shekulli > Clicca qui 

7. Respiro di Libri Blog > Clicca qui 

8. Tracce di inchiostro blog  > Clicca qui 

Chi ha letto i libri ha scritto questo...

Silvia P. 


Finito ora di leggerlo...stupendo! Complimenti!

Margherita D.


Cara Imelda, sto leggendo il tuo libro e lo trovo interessante! Ti dirò...ma mentre lo leggevo ho pensato...chissà se a Imelda le andrebbe di scrivere anche il romanzo della mia vita! Ti chiamerò presto! Grazie di cuore! 

Dorina G.


Brava...questo libro è fantastico! "Il tempo che abbiamo a disposizione è limitato e va utilizzato al meglio".

Giada M.


"Mi alzai dal letto perché non riuscivo più a stare in quel buco che avevo creato durante la notte" e così è stato. Quando inizi a leggere il romanzo ti scordi di tutto ciò che ti circonda e del tempo che passa. Intrigante e attuale, da leggere tutto d'un fiato.

Luisa B. 


Ciao Imelda, ho letto il Tuo romanzo, mi è piaciuto ed è vero che appena lo inizi non vorresti smettere per arrivare con grande curiosità alla fine. Tuttavia io l'ho letto in 3 tempi. Un pò per mancanza di tempo, ma soprattutto perché mi è piaciuto via via metabolizzare il racconto. Nelle pause, le domande che mi si affacciavano prevalentemente erano: quando finisce la realtà e quando inizia il sogno o la fantasia? Susciti, attraverso la tua Tua scrittura molta, moltissima curiosità sulla Tua personalità, sul tuo carattere, sul sentire profondo della tua anima. Brava! Complimenti...a questo punto attendo l'uscita del secondo romanzo. Un abbraccio e buona giornata. 

Maria B. 


Cara Imelda, nel tuo romanzo anche se è una storia fantasticata, ogni donna può rinvenire frammenti di vita vissuta. Quando ho iniziato a leggerlo, ero un pò confusa, non sapevo bene se essere Jane o viverlo da spettatrice, poi andando avanti (pur avendo un vissuto diverso), sono entrata in empatia con questa travolgente ragazza, ripercorrendo insieme a lei, tutte le tappe ahimè dolore di una donna innamorata.

Ida V.


Molto bello il romanzo, la storia, il modo in cui descrivi ogni personaggio, gli oggetti, l'amore, l'emozione; un linguaggio ricco, tutto molto intenso e reale, sembra di vivere la storia in prima persona mentre leggi...Complimenti Imelda!

Ester D.B.


Ciao Imelda. Ho finito di leggere il tuo libro. Mi è piaciuto molto e ho trovato interessanti le citazioni che hai inserito. Mi hanno riflettere. Brava! A quando il prossimo volume?

Maria V. M.


Carissima Imelda, ho letto il tuo romanzo tutto d'un fiato! Interessante l'inserimento di temi che riguardano noi esseri umani nella trama della protagonista, passaggi di vita vissuta pienamente. Una leggerezza di un finale a sorpresa davvero particolare.

Paola C. 


Ciao Imelda. Sto leggendo il tuo libro...non so come finirà, ma lo trovo coinvolgente e anche un pò "inquietante", ma soprattutto esprime emozioni che ognuna di noi, credo, abbia provato ripetutamente nella vita. Poi c'è Firenze che rende tutto più accettabile con la sua bellezza. 

Dina M. 


Ho appena finito di leggere il libro e sono rimasta entusiasta!!! Pagina dopo pagina mi sentivo parte della storia e non vedevo l'ora di arrivare alla fine. Grazie per questo bel regalo! Una lettura che consiglierò a tante persone. Sono sicura che il libro farà successo. Brava!

Fabiano C. 


Compimenti! Hai una capacità di narrazione ed un vocabolario che non ti fa alzare gli occhi dal libro e non è affatto facile per questo tipo di romanzo fortemente introspettivo. Brava!

Elisa P.


Letto tutto d'un fiato. MERAVIGLIOSO! Ti rapisce, ti immerge in una storia che praticamente è quella della mia vita attuale. Bellissimo, bellissimo, bellissimo. Appassionante. 3 ore e mezza bloccata sul divano a fagocitare pagine. Ottimo lavoro!!! Andrà alla grande!

Antonella L.


Devo dire una trama geniale, ma come ti è venuta in mente??? Non avrei mai immaginato un finale così! Brava!!! Sai la storia che hai raccontato sembrava cucita addosso a me, almeno in parte, avendo avuto una storia durata ben dieci anni con una persona identica al personaggio di Gianluca. Voglio la seconda parte della storia! Sono curiosa!

Francesco N. 


Cara Imelda, ho colto l'occasione per leggere il tuo libro in questi giorni. La storia mi ha coinvolto e mi ha messo a contatto coi personaggi; in certi momenti sarei voluto entrare nel libro per aiutare la protagonista e prendere a schiaffi Gianluca. Complimenti per l'idea e la realizzazione. 

Alessandro P. 


Ho letto il tuo libro tutto d'un fiato e devo dire che sono rimasto piacevolmente colpito dalla storia che hai scritto. Avrei tanto voluto aiutare Jane e indicarle una via d'uscita, ma direi che anche la tua idea mi ha spiazzato e non mi sarei aspettato un finale del genere. Complimenti!